Trequanda

Home  /  Itinerari e luogi  /  Current Page

L’alto torrione cilindrico, che dal XII secolo svetta sulla piazza principale, rammenta un passato stretto tra contese. Di lì, lo sguardo indugia sorpreso sulla facciata della chiesa dei Ss. Pietro e Andrea, dove travertino e arenaria figurano un’imponente scacchiera. All’interno splendono i nomi di Giovanni di Paolo, Andrea Sansovino e Donatello.
La vicina Abbadia a Sicille conserva nei portali della chiesa l’effige della croce di Malta, simbolo dell’antico spedale per i pellegrini fondato attorno al Mille dall’Ordine dei Templari.